sapore di vita

 

C' chi pensa al passato

con dolce nostalgia

vezzeggiando

quella parte di se'

che da allora

pi non cresciuta.

Io no.

Cio'

che del passato ha luce

e' talmente presente

che non occorre che vada a rovistare

tra ragnatele e polvere.

E vivo dei momenti

che ignorando rimpianti

son tutti una conquista

-anche nella tristezza-

un regalo inatteso

un' eterna sorpresa

un intimo sussulto :

una Vita!

che vado assaporando

come se fosse sempre primavera...